Logo

ALFA ROMEO MONTREAL

ALFA ROMEO MONTREAL

Nel 1967, anno in cui cadeva il centenario della Federazione Canadese, tutte le nazioni del mondo parteciparono all'Esposizione Universale di Montréal presentando le migliori realizzazioni nei vari campi della scienza e della tecnica. L'anno prima gli organizzatori della kermesse canadese avevano scelto l'Alfa Romeo per creare un modello di autovettura che potesse rappresentare la "massima aspirazione raggiungibile dall'uomo in fatto di automobili", in modo da esporlo quale simbolo tecnologico dell'Expo.

Al fine di portare a termine un tale compito, il presidente Giuseppe Luraghi incaricò l'uffico tecnico, guidato da Orazio Satta Puliga e Giuseppe Busso, per la realizzazione dell'autotelaio e affidò alla Bertone lo studio della carrozzeria e degli interni. In quegli anni, l'Alfa Romeo godeva di grande prestigio presso il pubblico nordamericano e l'eleganza della vettura suscitò un vivo interesse che, contrariamente alle previsioni, non si spense nei mesi successivi. Le richieste dei concessionari canadesi e statunitensi furono tanto pressanti e reiterate da costringere l'azienda del Portello a decidere la messa in produzione della vettura.

Così nel 1970 venne presentata al Salone dell'automobile di Ginevra la versione definitiva della coupé. Le consegne iniziarono nei primi mesi del 1972 al prezzo di 5.700.000 lire, . La gamma di colori disponibili variava dalle tinte pastello blu medio, verde, grigio escoli, rosso cina, arancio e nero, alle tinte metallizzate marrone, argento, arancio, oro e verde.

Per onorare i cinquantanni di uno dei progetti più ambiziosi della Alfa Romeo, abbiamo deciso di presentare questa splendida Montreal Mod. 105.64 nel classico colore grigio escoli. Auto prodotta nel 1971 con numero di telaio n. 1425664 e venduta a Brescia nel 1972, dopo aver trascorso una decina di anni nel territorio Italiano è stata acquista da un cliente Inglese per poi far rientro in Italia nel 2010 ed essere sottoposta ad un sapiente ed oculato restauro da parte dell’attuale proprietario. Nel restauro, che ha richiesto qualche anno tra ricerche ed ore di lavoro, sono stati sostituite tutte le parti danneggiate e corrose dal tempo, le lamiere sono state ricostruite e trattate con i migliori materiali a disposizione, la meccanica è stata preservata e laddove si è ritenuto necessario si sono sostituite le componenti necessarie per rendere la vettura sicura ed affidabile. Un atto dovuto per onorare questa meraviglia concepita dal meglio dell’industria Italiana per rappresentare la “massima aspirazione raggiungibile dall’uomo in fatto di automobili” nel lontano 1968.

MarcaALFA ROMEO
ModelloMONTREAL
Clindrata2593
CambioMANUALE ZF
Anno1971
Km
StatoRESTAURO
Prezzo€ 68.000,00

Photo gallery

Se l’auto sarà di vostro gradimento
saranno  possibili il ritiro ed il passaggio di proprietà immediati.

Per maggiori informazioni non esitare a contattarci!