Logo

A112 ABARTH

A112 ABARTH

Presentata al Salone dell'automobile di Torino, nell'ottobre 1971, la "A112 Abarth" ebbe un immediato riscontro di pubblico, mietendo una sostanziosa quantità di ordinativi, nonostante il prezzo di vendita ₤ 1.325.000 non fosse dei più economici del segmento di mercato. La "cura" di Carlo Abarth per lo sviluppo del già brillante propulsore di 903 cm³ fu piuttosto pesante, comportando l'aumento di cilindrata a 982 cm³ mediante l'allungamento della corsa, l'inserimento di un nuovo albero motore in acciaio nitrurato, l'innalzamento del rapporto di compressione a 10:1 mediante l'adozione di pistoni stampati con segmenti cromati, la riprogettazione dell'albero a camme e delle sedi delle valvole, la modifica all'impianto di scarico e l'adozione di un carburatore doppio corpo. Ma siamo solo all’inizo di una carriera che durò ben 14 anni, infatti L'Autobianchi A112 Abarth cessò di essere prodotta nel dicembre 1984 e uscì dal listino nel luglio 1985, un tempo ultimate le scorte, con un prezzo base che aveva raggiunto la cifra di ₤ 10.476.000. 

L’auto che presentiamo è una 4^ serie, anno di immatricolazione 1979 quindi una delle ultime a 4 marce con telaio già modificato per alloggiare il futuro cambio a 5 marce, è un conservato, due soli proprietari, e soli 98000 km all’attivo, la macchina ha tagliando e collaudo appena effettuati ed è una delle 800 realizzate con gli interni di color marrone. La vettura è sanissima non ha ruggine ed è venduta con pneumatici nuovi. Una rarità trovare questa versione totalmente originale. Bella scattante e divertentissima 

MarcaAUTOBIANCHI
Modello112 ABARTH
Clindrata1049
CambioMANUALE
Anno1979
Km98000
StatoCONSERVATO

Photo gallery

Se l’auto sarà di vostro gradimento
saranno  possibili il ritiro ed il passaggio di proprietà immediati.

Per maggiori informazioni non esitare a contattarci!